Prodotti in Bamboo

DESCRIZIONE

Saf s.p.a. può oggi vantare tra la sua gamma un prodotto innovativo come il bamboo.

I prodotti realizzati in bamboo stanno oggi riscuotendo ampio consenso soprattutto per due motivi:

–        Tendenza: esteticamente ne risulta un prodotto molto particolare che si sposa perfettamente con le nuove tendenze dell’arredamento moderno.
–        Eco-compatibilità: essendo la pianta con la crescità più rapida al mondo, è possibile raccogliere ogni anno il 25% delle piante presenti in una foresta senza per questo ridurre le dimensioni della foresta stessa.

Esistono circa 1.300 tipi di bambù e soltanto 300 sviluppano un tronco legnoso con le stesse caratteristiche del legno (durezza, elesaticità, dilatazione).
Nei nostri magazzini troverete prodotti ricavati dal più grande bambù legnoso esistente al mondo, chiamato in gergo MOSO.
Questi prodotti (pannelli, pavimenti, tranciati, ecc.) sono realizzati mediante colle che rispettano la normativa europea E1 per l’emissione di formaldeide ed è inoltre possibile ottenere, su richiesta, un pannello “UF free” (norma 0).

La trasformazione del culmo di bamb
Il culmo (fusto) di bambù fusto viene segato longitudinalmente in liste che vengono a loro volta private della parte verde più esterna. A questo punto le liste vengono pressate una contro l’altra orizzontalmente oppure verticalmente e quindi incollate ad alta pressione. Nel primo caso i tipici nodi del bambù sono chiaramente visibili (pannello a liste larghe, orizzontali), nel secondo caso gli stessi sono meno pronunciati (pannello a liste strette, verticali).
Le liste inoltre, prima di essere pressate, possono subire una preventiva bollitura (al vapore) che brucia gli zuccheri contenuti e conferisce al materiale una colorazione marroncina.

Pannelli massicci in bamboo

I pannelli massicci sono composti da diversi strati di bambo (3 o 5 strati).

Lo strato intermedio può essere costituito da liste disposte in senso orizzontale o verticale ma sono i due strati più esterni a determinare la tipologia del pannello. In particolare:
– pannello massiccio a liste orizzontali: le liste che formano gli strati più esterni vengono pressate l’una all’altra orizzontalemnte. Ne risulta un pannello a liste larghe dove i tipici nodi del bambù sono ben visibili.

pannello massiccio a liste verticali: e liste che formano gli strati più esterni vengono pressate l’una all’altra verticalmente. Ne risulta un pannello a liste strette dove i tipici nodi del bambù sono meno accentuati.

Il pannello massiccio è inoltre disponibile in due colorazioni:
– pannello in bambù crudo: il pannello mantiene una colorazione molto chiara.
– pannello in bambù evaporato: le liste di bambù subiscono una preventiva bollitura che conferisce al pannello una colorazione marroncina.
Questi pannelli risultano esteticamente molto interessanti per tutte quelle applicazioni dove la parte laterale del pannello rimane visibile (gradini di scale, piani di lavoro per cucine, ecc.).

Aprendo l’allegato in PDF qui sotto, potrete visionare un elenco dettagliato dei pannelli, con indicazione di formati e spessori.

Visualizza PDF

Pannelli monostrato in bamboo

Si tratta di pannelli costituiti da un unico strato sottile di bambù.

In particolare potete trovare:
– monostrato a liste orizzontali: le liste sono pressate una contro l’altra orizzontalmente. I tipici nodi del bambù sono molto accentuati.
monostrato a liste verticali: le liste vengono pressate l’una contro l’altra verticalmente. I tipici nodi del bambù sono poco visibili.
Entrambe le tipologie di monostrato sono poi disponibili in due colorazioni:
– monostrato in bambù crudo: il pannello mantiene una colorazione molto chiara.
– monostrato in bambù evaporato: le liste di bambù subiscono una preventiva bollitura che conferisce al pannello una colorazione marroncina.
Aprendo l’allegato in PDF qui sotto, potrete visionare un elenco dettagliato dei pannelli, con indicazione di formati e spessori.

Visualizza PDF